:: baiadigrotta.it ::

la traversata

home

la gara

il luogo

i personaggi

la traversata

i miti

l'ambiente

links

contatti e iscrizioni

albo d'oro 

NINO FAZIO, traversata stile libero 
28.08.2009

La ricerca di una traversata "giusta", con un tempo che mi lasci finalmente contento, Ŕ stata uno dei motivi che mi ha spinto a rientrare in acqua anche quest'anno. Tra gare e solitarie, andate e ritorni, rana e stile libero, Ŕ la mia quindicesima volta nello Stretto. 

La traversata "nasce" in collaborazione con gli amici Pietro Mondello (che l'ha fatta il giorno prima con l'ottimo tempo di 36'59") e Giovanni Arena, che invece la farÓ il giorno dopo e chiuderÓ con un eccellente tempo sotto i 40'). Giovanni Ŕ il vero regista di queste traversate: dopo avere guidato con tempi eccezionali le piccole Andaloro e Cautela, e avere portato Perrotti al secondo tempo assoluto (35'05"), dedica gli ultimi giorni di Agosto ad un ciclo di traversate che resterÓ per noi tutti uno splendido ricordo. Per i risultati, certo, ma anche per lo straordinario clima di amicizia e divertimento in cui si sono svolte.

Gli amici che mi accompagnano sono sempre quelli: oltre a Giovanni al timone e a Pietro, ci sono i cronometristi Pizzi e Parasporo, nell'occasione coadiuvati dal mio Andrea (bŔ, con tanti genitori che cronometrano i figli, questa Ŕ una bella rivincita), Francesco Di Fede, l'insostituibile Marcello Aric˛, insieme al resto della mia famiglia con Elisabetta ed Emma.

Della traversata non c'Ŕ molto da dire: Giovanni mi conduce in modo eccezionale, la corrente Ŕ quella giusta e il risultato Ŕ il massimo che potessi sperare: il 35'28" Ŕ a soli tre secondi dal mio personale mito Pippo Nicosia e al quarto posto dell'albo d'oro, e mi ripaga di un inseguimento durato venti anni. Se sono felice? Date un'occhiata alla foto sotto!


Tre traversate progettate insieme: Nino, Pietro e Giovanni, che Ŕ ne stato anche guida eccezionale.


Piccolo siparietto tra altri due pilastri del nuoto nello Stretto, i cronometristi Nino Parasporo e Gianni Pizzi, ovvero precisione, passione, professionalitÓ e allegria.

Le foto di questa pagina sono di Marcello Aric˛ ed Elisabetta Arena

torna a la traversata

storia - albo d'oro & immagini -  organizzazione - regole - atleti

Per comunicare dati o richiedere informazioni, scriveteci qui: nino@baiadigrotta.it o traversata@baiadigrotta.it

con lo Stretto nel cuore