:: baiadigrotta.it ::

la traversata

home

la gara

il luogo

i personaggi

la traversata

i miti

l'ambiente

links

contatti e iscrizioni

albo d'oro 

RICCARDO CARMIGNANI, record doppia traversata stile libero 
07.08.2000

foto a colori

Riccardo, quando me le mandi?

La storia della doppia traversata presenta molte pagine importanti, e molti dei pi¨ famosi fondisti nazionali si sono cimentati nel tentativo di migliorare il record.

Nel 1976 si susseguirono tre primati a distanza di pochi mesi: dapprima Golini, poi Pinto e infine Fiannacca, che con 1 ora 37' 16" stabilý un limite che rimase invariato per oltre vent'anni. Sul finire degli anni '90 il record venne battuto da Cacopardo con una traversata eseguita in pieno periodo natalizio, col tempo di 1 ora 33' 12".

Nell'estate del 2000 tocca ad un altro messinese, pilastro della squadra di pallanuoto della Polisportiva Messina. Riccardo Carmignani Ŕ nuovo alle traversate, ma di certo non al nuoto. In quello stesso anno a volte mi allenavo anch'io nella piscina della Polisportiva e ricordo le sue ripetute da 200 con partenze a tre minuti: una grande determinazione e una preparazione impeccabile, che nonostante la poca esperienza in mare gli consentono di centrare alla grande l'obiettivo al primo colpo. Il tempo di 1 ora 25' 08" ha decisamente "spostato pi¨ in lÓ" il limite della doppia traversata, che resta un'impresa dalle mille incognite, in cui la preparazione e la forza non bastano se non supportate da condizioni favorevoli in entrambe le frazioni.

E' un peccato che Riccardo da allora non abbia partecipato ad altre gare o traversate in acque libere. Ma le occasioni non mancheranno, specie a campionato di pallanuoto finito. 



Da: Gazzetta del Sud, la Sicilia

torna a la traversata

storia - albo d'oro & immagini -  organizzazione - regole - atleti

Per comunicare dati o richiedere informazioni, scriveteci qui: nino@baiadigrotta.it o traversata@baiadigrotta.it

con lo Stretto nel cuore