:: baiadigrotta.it ::

la traversata

home

la gara

il luogo

i personaggi

la traversata

i miti

l'ambiente

links

contatti e iscrizioni

albo d'oro 

ROBERTO TAMA', traversata solitaria s.l.
15.07.2010

Un rapporto di amore con il mare: la passione per il blu di Roberto TamÓ, che lo aveva giÓ portato ad attraversare lo Stretto in poco meno di 50', Ŕ di quelle che durano. Nel Luglio del 2010 ci riprova, con l'aiuto degli amici di sempre, tra i quali il grande Giovanni Arena che col nipote Paolo conduce la barca con mano sicura. Roberto non ha il pallino dell'agonismo. Gareggia nel Grand Prix, tesserato per Nuoto Milazzo, ma vive il suo rapporto con lo sport in modo non esasperato, riservandogli tutto lo spazio che riesce a strappare alle altre mille cose della vita ma senza ambizioni di protagonismo. 

Lo Stretto, come ben sappiamo, non ama i tromboni sfiatati e gli esaltati, e premia spesso chi gli si avvicina con semplicitÓ, umiltÓ e amore. Senza proclami e fanfare, TamÓ entra in acqua e, guidato da Arena, in tutta tranquillitÓ stampa sull'albo d'oro un 42'03" che farÓ invidia a molti. Un buon allenamento, una buona corrente, una delle barche-guida pi¨ ricercate ed esperte, e il gioco Ŕ fatto. 

Un'altra bella giornata di sport sotto il sole dello Stretto, con i cronometristi Placido "Gianni" Pizzi e Angelina Mangraviti a registrare il risultato. I nostri complimenti a Roberto per un risultato che rappresenta per lui un traguardo importante e che sarÓ un ricordo da custodire gelosamente per tutta la vita.

pagina curata da Nino Fazio - nino@baiadigrotta.it

storia - albo d'oro & immagini -  organizzazione - regole - atleti

Per comunicare dati o richiedere informazioni, scriveteci qui: traversata@baiadigrotta.it

con lo Stretto nel cuore